CORDYCEPS - PROPRIETA' ED APPLICAZIONI

Cordyceps 

Cordyceps  è un genere di funghi della famiglia  Cordycipitaceae.

Al genere Cordyceps appartengono particolari ascomiceti, funghi parassiti che attaccano funghi ipogei oppure insetti o ragni.

Si dividono in due gruppi. Il primo, di cui fanno parte parassiti dei funghi sotterranei, include solamente una quindicina di specie nel mondo. Il secondo, di cui fanno parte parassiti principalmente degli insetti ma anche dei ragni, è molto più vasto e comprende più di 250 specie distribuite soprattutto nelle regioni tropicali ed in Asia. 

Cordyceps sinensis è il nome botanico di un ascomicete caratteristico della medicina cinese, che gli attribuisce proprietà tonico-rinvigorenti, utili per aumentare le energie corporee, stimolare il sistema immunitario e migliorare la resistenza fisica.

Utilizzato nella medicina popolare cinese sin dal 1760 a.C., nel mondo occidentale è diventato "famoso" solo dopo il 1993 in seguito ai giochi nazionali cinesi di nuoto a Pechino, quando furono infranti tre record mondiali nei 1500, nei 3000 e nei 10000 metri da nuotatrici che alimentarono sospetti circa un probabile uso di sostanze anabolizzanti, ma gli esami antidoping smentirono tale ipotesi, anzi  i risultati delle atlete vennero attribuiti ad una cura con un mix di erbe cinesi, tra le quali figurava anche il cordyceps.

Negli Stati Uniti, questo fungo è noto come "fungo del bruco" (caterpillar fungus), per il suo ciclo biologico molto particolare. Per questo, per la sua rarità e per i suoi riconosciuti effetti "curativi", sono stati isolati diversi miceli (apparati vegetativi) per produrre il fungo tramite tecnologie fermentative; oggi, la maggior parte del cordyceps presente sul mercato viene coltivata in maniera simile agli altri funghi.

 

Cordyceps, proprietà ed applicazioni

Tra le principali proprietà riconosciute a Cordyceps vi sono:

  • ridurre il colesterolo totale ed aumentare il colesterolo HDL;
  • migliorare la performance fisica, soprattutto in caso di aumentato stress; 
  • aumentare l'attività sessuale, sia nel maschio che nella femmina;
  • un effetto epatoprotettivo, sia in forma preventiva, ma anche terapeutica in caso di epatiti virali, steatosi epatica, fibrosi del fegato e cirrosi epatica;
  • effetto antiipertensivo, con l'aumento della salute cardiovascolare; 
  • può essere d'aiuto in presenza di ischemia miocardica, di aterosclerosi e malattie correlate;
  • migliorare la funzionalità renale;
  • riequilibrare la glicemia abbassando i livelli di glucosio nel sangue;
  • effetto sedativo a livello del sistema nervoso centrale, quindi può modulare il ciclo sonno-veglia in presenza di difficoltà all'addormentamento
  • utile per gli atleti e per chi lamenta ridotta efficienza fisica e scarsa capacità di concentrazione;
  • si è dimostrato utile nel promuovere l'ossigenazione dei tessuti, attraverso il rilassamento della muscolatura bronchiale, bronchiolare e della parete vasale; 
  • adatto soprattutto agli sportivi impegnati in attività di resistenza, per le sue proprietà di aumentare il flusso ematico a livello muscolare e cardiaco, migliorare l'  utilizzo dell'ossigeno da parte dell'organismo (aumento della VO2 max), e l'azione positiva sulla funzionalità del sistema immunitario.
 

Il rugby è una disciplina sportiva agonistica molto impegnativa dove entrano in gioco diverse componenti fisiche. Il  rugbista si allena nello specifico del suo ruolo potenziando la forza, la ...
Il dimagrimento, che non è la semplice perdita di peso, è un obiettivo da molti ricercato, ma troppo spesso affrontato in modo scorretto. Va ricordato che la dieta è un mezzo molto efficace per ...
Il nostro organismo è regolato da un orologio interno che segna in modo preciso il nostro ritmo biologico, ad esempio segnalandoci a metà giornata l'appetito, e alla sera il sonno. Nell'arco ...
Cordyceps  Cordyceps  è un genere di funghi della famiglia  Cordycipitaceae. Al genere Cordyceps appartengono particolari ascomiceti, funghi parassiti che attaccano funghi ipogei oppure ...