LA DIETA DEL RITMO BIOLOGICO

Il nostro organismo è regolato da un orologio interno che segna in modo preciso il nostro ritmo biologico, ad esempio segnalandoci a metà giornata l'appetito, e alla sera il sonno.
Nell'arco delle 24 ore le funzioni delle nostre cellule e dei nostri organi hanno un momento di massima attività ed uno di completo riposo. Sempre per questo motivo ci sono momenti della giornata in cui si bruciano più calorie rispetto ad altri. Quindi non è importante solo il quanto si mangia, ma anche il quando lo si mangia.
Dobbiamo ricordare che la produzione di insulina, che è l'ormone che entra nel metabolismo degli zuccheri, raggiunge il suo picco più elevato verso le 14,00, e quindi sarebbe bene consumare circa i due terzi delle calorie giornaliere entro quest'ora.
Nelle prime ore della giornata si ha una maggiore produzione di enzimi digestivi, quindi il cibo, a parità di quantità, viene meglio consumato al mattino e nel primo pomeriggio piuttosto che alla sera, quando le funzioni dell'organismo rallentano e i grassi contenuti negli alimenti tendono a depositarsi.
Con un menù giornaliero che asseconda il naturale funzionamento dell'organismo potrai perdere peso, sentirti più in forma ed avere più energia.

 

CONSIGLI:

  • condire gli alimenti con poco sale, meglio se quello iposodico o salsa di soia

  • per condire tutti gli alimenti usare preferibilmente succo di limone o aceto di mele

  • preferire le cotture alla piastra, griglia, vapore

  • iniziare e terminare i pasti consumando le verdure

  • bere almeno 2 litri di acqua al giorno

  • limitare il consumo di alcolici


Una corretta alimentazione è fondamentale per la propria preparazione atletica. Se la partita rappresenta il momento più importante di ogni calciatore, è anche vero che è la verifica di tutto il ...
Gli integratori naturali sessuali nascono allo scopo di migliorare disfunzioni e disagi tipici della sfera affettiva e sessuale sia dell'uomo che della donna. Va evidenziato che gli integratori ...
16/01/2017
Attraverso lo studio dei ritmi biologici, è stata formulata una strategia alimentare, che si basa sul ritmo di assunzione dei cibi, associato alle variazioni ormonali che si registrano durante la ...
L' integrazione sportiva spesso viene pensata come assunzione di integratori che saranno in grado di sostituire la propria necessità di essere atleta nel vero senso della parola e cercare ...